Famiglia con iPad

Conto vantaggioso per le adozioni

Che cos'è il conto Advantage Adoption?

I dipendenti idonei possono iscriversi a un conto di spesa flessibile per le spese relative all'adozione di un bambino idoneo. Le deduzioni dal libro paga, al lordo delle imposte, versate sul conto Adoption Advantage possono contribuire al pagamento di un'adozione che soddisfi la definizione di adozione qualificata fornita dall'IRS. Anche se non risparmierete sulle imposte sociali, potrete risparmiare sulle imposte federali e statali (ove applicabili) trattenendo fino a 14.440 dollari dalla vostra busta paga, al lordo delle imposte.

Chi può iscriversi?

Dipendenti di agenzie statali del ramo esecutivo, della State University of New York, della Environmental Facilities Corporation o del Roswell Park Cancer Institute che sono designati M/C o rappresentati da:

  •     CSEA
  •     PEF
  •     UUP
  •     NYSCOPBA
  •     DC-37
  •     PBA

Cosa bisogna sapere prima di iscriversi

  • Le spese di adozione qualificate sono spese ragionevoli e necessarie direttamente collegate e finalizzate all'adozione legale di un bambino idoneo, comprese le spese sopra elencate.
  • Un figlio idoneo deve essere di età inferiore ai 18 anni o qualsiasi individuo disabile fisicamente o mentalmente incapace di badare a se stesso e non deve essere un figliastro.
  • È possibile iscriversi o interrompere le detrazioni entro 60 giorni dall'inizio o dall'interruzione delle procedure di adozione. I conti non possono essere retrodatati, quindi tenete presente che solo le spese sostenute dopo l'iscrizione potranno essere rimborsate.
  • Le detrazioni ante imposte non sono rimborsabili per nessun motivo. Il rimborso può essere effettuato solo con il denaro già versato sul Conto vantaggi per l'adozione. Se non si riesce a ottenere il rimborso, si perderà il denaro restituito al piano.
  • Il credito d'imposta per l'adozione può essere trattenuto dalla busta paga fino all'importo massimo.
  • I dipendenti sono tenuti a comprendere il trattamento fiscale dei rimborsi previsti da questo piano e a richiedere l'esclusione del reddito di applicazione presentando il modulo 8839 nella dichiarazione dei redditi federale.

Spese di adozione qualificate

Le spese per l'adozione qualificata sono spese ragionevoli e necessarie direttamente collegate e finalizzate all'adozione legale di un bambino idoneo.

 

Le spese di adozione qualificate includono:

  • Spese di adozione
  • Spese di agenzia
  • Spese legali
  • Spese processuali
  • Tasse per lo studio e la domanda di ammissione
  • Servizi medici associati a un bambino con esigenze speciali
  • Spese di viaggio (compresi vitto e alloggio) durante la trasferta da casa
  • Spese di riadozione relative all'adozione di un soggetto straniero bambino.

 

Le spese di adozione qualificate non includono le spese:

  • Per i quali avete ricevuto fondi da qualsiasi Stato, locale, o programma federale
  • Che violano le leggi statali o federali
  • Per la realizzazione di un accordo di genitorialità surrogata
  • Per l'adozione del figlio del coniuge
  • Rimborso da parte del datore di lavoro o altro
  • Consentito come credito o detrazione in base a qualsiasi altra disposizione della legge. legge federale sull'imposta sul reddito.

Bambino idoneo

Un bambino idoneo è:

  • Qualsiasi figlio di età inferiore ai 18 anni. Se il figlio ha compiuto 18 anni nel corso dell'anno, il bambino è un bambino avente diritto per la parte dell'anno in cui era minori di 18 anni.
  • Qualsiasi individuo disabile, fisicamente o mentalmente incapace di assumere prendersi cura di sé.

Cambiamento di stato

L'iscrizione deve essere effettuata durante il periodo di apertura delle iscrizioni, a meno che non si verifichi un cambiamento di stato dopo la scadenza del periodo di apertura delle iscrizioni.

Una volta iscritti al Conto vantaggi per l'adozione, non è possibile cambiare idea. Le detrazioni al lordo delle imposte continueranno per tutto l'anno solare. Tuttavia, ci sono alcune circostanze in cui un cambiamento può essere consentito. Ecco alcuni esempi di cambiamenti di stato ammissibili:

  •     Inizio o fine del procedimento di adozione
  •     Inizio o rientro dal congedo (dipendente o coniuge)

 

In caso di cambiamento di stato, è necessario presentare la domanda online o per telefono entro 60 giorni, incluso, dall'evento qualificante, ma il più tempestivamente possibile per evitare detrazioni indesiderate e non rimborsabili. La richiesta di apertura, modifica o chiusura del conto diventa effettiva una volta trascorsa la data dell'evento di cambiamento di stato o, se successiva, la data di ricezione della richiesta. Qualsiasi modifica dei contributi deve essere coerente con il cambiamento di stato. Non è richiesta alcuna documentazione aggiuntiva o verifica dell'evento ammissibile. È responsabilità dell'assicurato conservare la documentazione legale dei cambiamenti nei propri registri personali in caso di controlli da parte dell'Agenzia delle Entrate.

Se il conto viene aperto dopo l'inizio dell'anno del piano con un evento di cambiamento di stato ammissibile, le spese saranno rimborsabili dalla data di ricezione della domanda o dalla data del cambiamento di stato, se successiva, fino al 31 dicembre.

Le domande di cambiamento di stato saranno accettate durante l'anno del piano fino al 1° novembre 2022 per eventi di cambiamento di stato che si verificano il 1° novembre 2022 o prima. Le domande ricevute dopo tale data non potranno essere elaborate in tempo per l'ultimo periodo di paga dell'anno.

Modifiche alle buste paga

 

Cosa succede se lascio il libro paga durante l'anno del piano?

Se lasciate il libro paga a causa della cessazione del rapporto di lavoro, di un'aspettativa senza retribuzione (inclusa l'aspettativa per motivi familiari e medici) o per qualsiasi altro motivo, e smettete di contribuire al vostro conto, la vostra idoneità all'FSA per l'adozione sarà terminata. Sarà ancora possibile presentare richieste di rimborso per le spese che si verificano durante o prima dell'ultima detrazione dalla busta paga, ma le spese relative all'adozione che si verificano dopo la cessazione dei contributi non saranno rimborsate.

Cosa fare al momento delle tasse

Quando si riceve il modulo W-2, il salario riportato nella casella 1 sarà già ridotto per riflettere i contributi versati nell'anno del piano. È inoltre necessario presentare il modulo IRS 8839.

In caso di domande sui requisiti di registrazione, consultare il proprio fiscalista, avvocato o commercialista.